U18 TOP. Una dolce sconfitta in casa della capolista Urania

Gli U18  sono giunti alla palestra secondaria del Palalido  per affrontare la capolista Urania che si è presentata senza sconfitte in questa prima fase del campionato.

La partita  si presentava difficile non solo per il valore degli avversari, ma anche e soprattutto per la solita assenza di molti giocatori. In panchina si sono seduti in nove.

Il primo quarto  (17-8) ha visto Basketown soccombere senza opporre alcuna valida resistenza e si è temuta una débacle  dai contorni disastrosi.

Il secondo quarto, giocato ancora non molto bene, ha però avuto visto la squadra recuperare un paio di punti soprattutto grazie a un’ottima percentuale ai tiri liberi  di Mazzi.

Nel terzo e ultimo quarto abbiamo potuto notare una squadra brillante e combattiva che ha consentito di avvicinare Urania sino a un solo punto di distanza, salvo poi  cedere nel finale.  La partita è finita 58-52.

Tenuto conto delle assenze, la sconfitta è risultata certamente meno amara.  Merito a  Piana e Dallagiovanna  che hanno dovuto  giocare entrambi praticamente per quaranta minuti e a tutti gli altri compagni per l’impegno prestato.

La prossima partita  si giocherà in casa per il recupero contro Pallacanestro Milano e sarà l’ultima del girone. Fare pronostici  sul passaggio di turno è quasi impossibile a causa delle molteplici variabili in gioco. Occorrerà  quindi attendere  i risultati delle ultime partite e dei recuperi non solo del girone Top 3.

 

Tabellini: Dallagiovanna 12; Mazzi 16; Balzano 6; Piana 8; De Donà 7, Colombo 3; Pignatelli L.; Marchesi; Bosi

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someoneShare on LinkedIn