Serie C Silver: impresa sfiorata a Olginate. Calolzio 75 – Basketown 68

Bella prova per i nostri Belk sul campo della seconda in classifica, forse la migliore gara disputata dall’inizio dell’anno.

Non tragga in inganno il divario finale, Basketown ha tenuto botta ai ben più quotati avversari fino a 2′ dal termine della gara. Non solo grinta e determinazione, i Belk hanno finalmente mostrato segni di miglioramento nella qualità del gioco e sotto il profilo della personalità (primo tempo addirittura chiuso in vantaggio con 41 punti realizzati).

Tutta la squadra ha disputato una partita di valore, ma ci fa piacere sottolineare in particolare le ottime prove di Monfardini, Mazzi e Dampha.

Auspichiamo che quel che si è visto stasera in campo non rimanga un’eccezione, ma sia l’inizio di un nuovo corso virtuoso.

La squadra è molto giovane, sta sicuramente pagando la lunga sequela d’infortuni e assenze (stasera out anche Andrea Iosca, distorsione alla caviglia), quel che conta però è continuare ad allenarsi con intensità per affrontare con la giusta preparazione mentale, oltre che fisica, i momenti più determinanti e difficili della stagione.

E d’altra parte i Belk sanno bene che quando il gioco si fa duro…

Petrosino 13, Monfardini 9, Botto T. 14, Dampha 10, Mazzi 13, Belli 5, Botto F. 4, Iosca A., Piana, Gandini n.e.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someoneShare on LinkedIn