U18 TOP perdono la prima partita del girone di qualificazione contro Iseo 79-61

La prima partita del girone di qualificazione prevedeva la trasferta sulle sponde del Lago d’Iseo contro l’ASD  Iseo Giallo.

Possiamo subito affermare che non è stata una bella partita giocata in modo molto muscolare con la complicità dell’arbitro che ha lasciato correre molti contatti di dubbia liceità,  salvo poi  fischiare sul finale qualunque tipo di contatto e caricando così di molti falli entrambe le squadre.

Forse a causa dei ritmi vacanzieri non ancora assorbiti e  delle numerose fette di panettone con il mascarpone ingurgitate nella pausa natalizia e non ancora smaltite, i Belk si sono resi colpevoli di aver gestito una partita con poca carica, poca concentrazione e hanno sostanzialmente buttato all’aria ogni speranza di vittoria fin dal primo quarto che è terminato con il notevole distacco di 31 a 14 per gli iseani.

Difficile recuperare questo svantaggio soprattutto perché nella prima parte della gara l’arbitro ha caricato di numerosi falli i giocatori milanesi che hanno subito più degli avversari le conseguenze di un roster ridotto.

Ed infatti  si consideri che già nel primo tempo  William Mazzi è stato richiamato in panchina con tre falli  dopo pochi minuti  e che il finale di partita è stato giocato con tre giocatori espulsi per 5 falli.

Una piccola reazione si è vista nel secondo quarto dove i Belk hanno recuperato 7 punti, ma entrambi i successivi due quarti  hanno visto soccombenti i milanesi.

La prossima partita si giocherà in casa contro Rovello. L’atteggiamento della squadra dovrà essere completamente diverso.  

 

Tabellini: Balzano 8; Boretti 13; Castoro 9; Colombo 2; De Donà 7; Gandini 11; Mazzi 8; Piana 3

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someoneShare on LinkedIn