U16 FIP: 7 su 7 “È GOLD!” Basketown-Gaviota Carugate 98-49
C’è davvero un bel regalo di Natale sotto l’albero di ognuno di questi intraprendenti belk: la qualificazione alla fase Gold. E’ la terza di fila per questa squadra (tre su tre da quando erano esordienti) capace di piazzarsi incontrastata al primo posto del girone Milano 2.
Ieri al Boccioni i nostri hanno messo le zampe su questo ambizioso traguardo conquistato davvero con merito vincendo tutte le 7 partite in calendario con un grande e diuturno lavoro. Bravissimi, siamo tutti molto fieri di voi!
Nonostante la raggelante tripla segnata come primissimo tiro della partita dal Gaviota, onore al capitano Sessi (che sia una tattica per stordire subito l’avversario?!), la gara è stata proprio tutta Basketown. I lupi dettano il ritmo fin dall’inizio e subito mettono sotto attacco la “noiosa” zona degli avversari. Anche loro giocano così, “a zona”, non sono certo gli unici del girone!: soffocano tutti gli spazi in campo a scapito del bel gioco e cercano di imbrigliare le iniziative individuali. Ma non funziona, i nostri affamati di Gold partono forte e vanno ad accumulare un crescente vantaggio che culminerà nei 49 punti del risultato finale.
Il coach Petrosino ci spiega che con una squadra schierata a zona ci sono solo 3 cose da poter fare: tirare da fuori area (fiato alle triple: ieri ben 5, 3 per GAVIOTA con Sessi M., Grimaldi, Rizzolo e 2 per BASKETOWN con Foti e Lavatelli), penetrare nella zona incuneandosi ed aggirare la stessa con veloci contropiedi. Detto e fatto! Spiegato ai suoi subito questi mettono in pratica tutto e si impossessano così della partita. Volano triple (mai così azzardati i nostri tiratori), scattano veloci contropiedi (spesso grazie a palle ben intercettate) e tante sono le belk incursioni nell’area avversaria (si tenta ogni soluzione pur di concludere). Sfiorano di un soffio i 100 punti e tutti vanno a canestro (è sempre un vero piacere).
Prosegue il cammino “dorato” di questi giovani belk che, dopo i giusti festeggiamenti, inizieranno a preparare con molto impegno e determinazione la fase successiva dove tutto si complica e si inasprisce. Sanno bene cosa li aspetta, onori ed oneri, conoscono le difficoltà che dovranno incontrare: forse sarà proprio questa consapevolezza che potrà permettere loro di continuare a giocare bene per vincere (è fresco ahimè il bruciante sapore delle ultime terribili sconfitte che ancora scottano e pesano).
Buon Natale splendidi belk U16 Fip
AUGURONI D’ORO
Continuiamo a seguirvi e a sostenervi. Hocham!

Parziali: 26-12, 21-12, 28-21, 23-4

Progressivi: 26-12, 47-24, 75-45, 98-49

Tabellini: Lavatelli 15, Alberti 13, Rossi 12, Foti 10, Landini 10, Orombelli 10, Guardamagna 8, Bo 6, Gandolfo 6, Poli 4, Cristofori 2, Liberali 2

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someoneShare on LinkedIn